certificazione.jpeg

LA SPECIALE PINSA ROMANA

La scelta giusta

L’unica vera innovazione nel campo della pizza in grado di garantire un impasto superiore a tutti gli altri per qualità e digeribilità.

Dalla tradizione dell’ Antica Roma, nasce la Pinsa, la focaccia di grano antico, resa altamente digeribile con una miscela di frumento, farina di soia e farina di riso.

Grazie all’unione di tecniche antiche e di tecnologia moderna, il pizzaiolo è in grado di realizzare una pasta che non ha rivali in croccantezza della crosta e morbidezza della mollica, dal gran sapore di pane antico e dalla altissima digeribilità.

COSA C'E' DA SAPERE

La pinsa romana è l'antenata della pizza. Il suo nome deriva da "Pinsere" che vuol dire "allungata" e sottolinea la sua particolare forma rispetto alla classica pizza rotonda

MIX DI FARINE

Brevettato e certificato Di Marco, composto da farina di frumento, soia, riso e pasta madre essiccata

TAGLIA

Peso del panetto 250 gr
Dimensioni 22x33 cm

LAVORAZIONE

Lievitazione da 48 a 72h
Idratazione 80%

CARATTERISTICHE

Digeribilità dell'impasto, Fragranza, Involucro della pasta morbido, Esterno croccante